Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
news
Gi
Il giardino perduto
Inviato da Redazione GI il 05-10-2016 09:23
Von_armin_giardino_perduto_web_871231c7

Per la prima volta la traduzione del libro “Il giardino perduto” di Elizabeth von Arnim, pseudonimo di Mary Annette Beauchamp (1866-1941), romanziera britannica nata in Australia, autrice tra gli altri di Il circolo delle ingrate (1901), La storia di Christine (1917, con lo pseudonimo Alice Cholmondeley), Un incantevole aprile (1922) e Mr. Skeffington (1940).

“… Non sapevo nemmeno chi ci abitasse ora, da tanto tempo non ne avevo più notizie.

Per due giorni lottai contro il forte desiderio di andarci che si era improvvisamente impossessato di me, e assicurai a me stessa che non sarei andata, che andare sarebbe stato assurdo, poco dignitoso, sentimentale, e sciocco, che non li conoscevo e mi sarei trovata in una condizione imbarazzante, che ero abbastanza grande da capirlo. Ma chi può prevedere da un’ora all’altra che cosa farà una donna?

La mattina del terzo giorno partii …”

“Partita d’impulso, da sola, in una spedizione autunnale, colei che narra in prima persona e