Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
piante da appartamento
People
Il Natale del giardiniere
Inviato da Silviab il 19-12-2016 15:52
Natale2_3fbfb95d

Tante idee per decorare la tavola e la casa con frutti, fiori e aromi del bosco, in linea con le tendenze stilistiche suggerite dai Christmas designers.

Con l’avvicinarsi delle feste la casa può finalmente cambiare volto e arricchirsi di oggetti, luci, candele, che portino nelle stanze un senso misterioso e piacevolissimo di attesa e di gioia. Non limitatevi ad addobbare la stanza dove si trova l’abete o a mettere una ghirlanda alla porta di casa: basta poco, infatti, per portare ovunque la magia dell’atmosfera natalizia, creando in ogni ambiente un tocco di allegria e di luce, in sintonia con la passione del giardinaggio. Anche la tavola in cui raccogliere amici e familiari sarà colma di fiori e di natura.

UN NATALE TUTTO NATURALE

Se avete un giardino con conifere, alloro, agrifogli, rami con bacche colorate, potrete raccogliere i piccoli tesori che vi offre, e creare con le vostre mani delle ghirlande da appendere o da posare sulla tavola, arricchite con nastri colorati. Ma se non avete modo di attingere direttamente ai doni della natura invernale o tempo per inventare da soli gli addobbi natalizi, andate a caccia di idee e di materiali in un garden center o in un punto vendita specializzato dove troverete veramente di tutto per rendere la vostra casa accogliente, calda e luminosa: l’ideale per aspettare il Natale in allegria e festeggiare l’arrivo dell'anno nuovo.

Un’attenzione particolare merita senz’altro la tavola per la cena della vigilia, il pranzo di Natale e tutti gli altri momenti importanti che precedono e seguono le feste. Qui potrete davvero sbizzarrirvi scegliendo lo stile che più vi piace o che meglio si adatta alla vostra casa: ad esempio un sapore country con rametti di abete, bacche, frutti, pigne, figurine in legno o in panno per un’atmosfera calda e tutta naturale. Oppure lo stile classico nei tradizionali colori rosso e oro, affidando alle stelle di Natale un ruolo protagonista; oppure ancora quello elegante più attuale nei colori freschi e naturali, elegantissimi e sobri (perla, argento, azzurro ghiaccio) utilizzando le bulbose che si acquistano in questo periodo, in germoglio o già fiorite, ideali per accentuare il legame con la propria passione per le piante. Scegliete con cura tovaglia e tovaglioli (se ne trovano di bellissime anche di carta), usate dei portatovaglioli che diano un tocco particolare, magari con soggetti legati al giardinaggio, ben abbinati ai piatti (che potranno essere in tinta unita o decorati) e ai bicchieri. Arricchite il tutto con un bel centrotavola, date luce e atmosfera con tante candele profumate. Non dimenticate di completare la decorazione della tavola mettendo a ogni commensale il suo segnaposto: si possono fare anche con un semplice vasetto fiorito (nei garden center si trovano molti tipi di piante piccine, come roselline e azalee miniaturizzate) da collocare in un minuscolo portavaso grazioso, da regalare a ciascun commensale come segno di saluto augurale.

Le candele sono un accento di atmosfera molto importante in casa, in terrazzo e in giardino, in ogni stagione. Ma è sotto le feste che il fascino delle loro luci scintillanti e la seduzione dei profumi che sprigionano trovano la più bella espressione. Abbondare con le candele significa trasformare e rendere speciali le occasioni del Natale, che si tratti di una semplice cena con gli amici, un momento di intimità familiare o un’occasione importante in cui si vuole accogliere gli ospiti con particolare eleganza. Non abbiate dunque paura di esagerare: usatele per trasformare l’ambiente in cui vivete, in modo da poter ridurre l’uso della luce elettrica e soffondere in tutta la casa un’atmosfera magica insieme alla fragranza di una cera profumata. Si trovano molte fragranze diverse, perfetto complemento alla decorazione vegetale della tavola e della casa. Troverete candele di tutti i tipi, forme, colori e profumazioni. Vi aiuteranno a rendere festosa la tavola, a dare un tocco speciale a un piccolo regalo o a sottolineare con un’aroma gradevole i momenti di festa. Le candele con essenze di pino e di conifere portano una ventata di freschezza montana, le cere agli agrumi inducono allegria ed euforia, quelle aromatizzate alla cannella, anice, chiodi di garofano sono ideali nei centritavola, perché stimolano l’appetito.

UN TOCCO DI ALLEGRIA ANCHE IN TERRAZZO

Terrazzi, balconi e cortili sono perfetti per ambientare atmosfere romantiche e suggestive, ispirate ai sapori nordici. Create decorazioni con materiali naturali quali legno, pigne, paglia, rami di abete, bacche; abbinate nastri rossi o dorati, palline e decorazioni con soggetti natalizi: trasformerete il grigio dell’inverno donando allegria e vitalità ai vasi vuoti e ai rami spogli di alberi e cespugli.

Non tralasciate di abbondare con i particolari, perché sono proprio i dettagli ad attirare lo sguardo facendo dimenticare il cielo nebbioso: frutti come noci, arance e mele, ortaggi come zucche e cavoli, fiori finti e ghirlande colorate vi aiuteranno a creare un insieme gioioso che preannuncia il calore della vostra casa. E poi arriva il buio e lo spazio esterno brilla con candele o festoni: un mondo di luce e di speranza nel freddo della notte dicembrina...

 

(A cura di Lorena Lombroso - Pubblicato su Giardinaggio 12/2010)

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE