Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
progettazione giardini
People
Un punto d'acqua per la natura che vive
Inviato da Silviab il 14-06-2017 10:13
Laghetto_a908a998

In giugno il mondo naturale è in piena attività e molte specie di animali e insetti sono nella fase di riproduzione e hanno bisogno di cibo e tranquillità. Un laghetto è l’ideale per dare una risposta a queste esigenze.

Nell’acqua si moltiplicheranno rane e rospi, lungo le rive voleranno le libellule e un fondale poco profondo fornirà agli uccelli e agli altri animaletti un’area in cui abbeverarsi e bagnarsi.

Situate il punto d’acqua in posizione soleggiata, lontano dagli alberi. Abbiate cura di creare una pendenza su un lato, in modo che gli anfibi possano salire sulla sponda, e prevedete una zona paludosa per le piante da riva. Questo risultato si ottiene più facilmente utilizzando un telo di plastica da laghetto piuttosto che una struttura preformata.

Le piante ripariali sono essenziali per attirare le libellule: piantate iris gialli (Iris pseudacorus), Ranunculus lingua, carici (Carex sp.), giunchi (Juncus sp.), salcerella (Lythrum salicaria), mestolaccia (Alisma plantago-aquatica) e Sagittaria sagittifolia.

 

 

(Tratto da Giardinaggio 6/2010)

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA