Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
il fiore
People
Impatiens per i balconi estivi
Inviato da Silviab il 17-07-2016 14:23
Jungseed_5866c016

Chiamato anche “gamba di vetro”, per la trasparenza dei fusti, verdognoli o rossastri; oppure “non mi toccare” perché sfiorando le capsule mature, “spara” lontano i semi contenuti, l’impatiens (Impatiens walleriana) è perfetto per balconi all’ombra o a mezz’ombra.

Ne esiste anche una recente versione per il pieno sole, la varietà SunPatiens (anche Compact, densa e compatta), che però non regge un’esposizione in pieno sud con raggi battenti per 10 ore: va bene per esposizioni a est o a ovest, e richiede comunque molta acqua.

All’ombra o al sole, le annaffiature devono essere sempre regolari e abbondanti, appena prima che il terriccio si asciughi. Teme la siccità e non tollera gli appassimenti; quasi indispensabile il sottovaso. Nei periodi più caldi è bene vaporizzarlo giornalmente con acqua decalcificata.

Di pari passo va la concimazione: sino alla fine di settembre ogni 7 giorni con un prodotto liquido per piante da fiore nell’acqua d’irrigazione. Per prolungare la fioritura fino a tutto ottobre, le corolle appassite vanno sempre eliminate prima che si formi il frutto.

Teoricamente, la pianta è perenne, ma non resiste sotto i 5 °C. Per conservarla da un anno all’altro, ricoveratela da novembre a marzo in una stanza fresca (10-18 °C) e molto luminosa, riducendo al minimo le annaffiature. Potatela della metà in marzo e rinvasatela in una misura in più, con parti uguali di torba e terra da giardino o terriccio universale, e un ottimo drenaggio sul fondo del vaso. 

 

(Tratto da "Saper fare" - Pubblicato su Giardinaggio 7-8/2014)

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE