Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
calendario lunare
Gi
Calendario lunare: orto e giardino sotto la luna di febbraio
Inviato da Redazione GI il 25-01-2011 17:36
Fiore_febbraio

In giardino: in fase calante, liberate le aiuole, lavorate il terreno e concimatelo; proseguite le potature di siepi, rosai, alberi e arbusti caducifogli e quelli che hanno fiorito a gennaio; interrate i bulbi da fiore estivo e piantate gli arbusti rampicanti; rinnovate la pacciamatura ai piedi degli alberi e delle siepi; continuate a preparare le aiuole e bordure per le perenni. In fase crescente, piantate le perenni; estirpate e dividete il cespo di mughetti, hemerocallis e molti tipi di graminacee; seminate le annuali in serra; trapiantate alberi, arbusti, rosai e rampicanti.

Nell’orto e nel frutteto: in luna calante vangate e concimate; seminate al riparo sedani e ortaggi da foglia; seminate a dimora bietole da costa, cipolle, spinaci, valerianella, lattuga e insalatine da taglio; imbianchite il radicchio; preparate l’asparagiaia; in fase crescente seminate all’aperto carote, ravanelli, piselli; al riparo, seminate le aromatiche. Nel frutteto, in fase calante continuate a potare; prelevate le marze delle drupacee per gli innesti; preparate il terreno per gli impianti primaverili; in fase crescente, trapiantate alberi e arbusti da frutto; effettuate i trattamenti rameici di prevenzione.

In casa e in balcone: in luna calante, ripulite i gerani, che hanno svernato in serra, dai rametti secchi; in fase crescente, fate fiorire i davanzali prelevando bulbi di croco, giacinto e narciso che stanno per germogliare e mettendoli in vaso.

Il cielo del mese

La luna è in fase calante fino al 2 di febbraio e poi di nuovo a partire dal 19. Il novilunio si forma il 3, mentre il plenilunio cade il 18. La fase crescente va dal 4 al 17 febbraio. Il 6 di febbraio la Luna si trova all'Apogeo, mentre il 19 si trova al Perigeo.

Febbraio è il mese del Carnevale, che affonda le sue radici in diverse tradizioni, da quella latina dei Saturnalia a quella greca dei culti dionisiaci; la festa, le maschere, gli scherzi rispondevano al bisogno di rovesciare temporaneamente l'ordine e le gerarchie sociali. Il 14 febbraio si commemora invece San Valentino, vescovo e martire, protettore degli innamorati. La festa fu istituita nel 496 per sostituire un rito pagano dedicato alla fertilità.

La pianta di febbraio

La viola del pensiero è un'erbacea perenne, con foglie cuoriformi e fiori vellutati, di tre colori, spesso viola, bianco e giallo: in fiore già a febbraio, vive bene sia in piena terra o in vaso, purché in clima temperato fresco.

Calendario Lunare

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA