Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
calendario lunare
Gi
Calendario lunare 2015: i lavori di ottobre in giardino e nelll'orto
Inviato da Redazione GI il 02-10-2015 14:52
Schermata_2015-10-02_a_15.29.20_db64ef42

Il cielo in ottobre

• Il 1° ottobre il sole nasce alle 6.56 e tramonta alle 18.43; il 31 sorge alle 6.30 e cala alle 16.55. Il 1° si hanno 11.47 ore di luce, il 31 10.25,  con una perdita di 82 minu- ti nell’arco del mese.

• Domenica 25 alle ore 3.00 si ritorna all’ora solare: le lancette dell’orologio vanno spostate indietro di un’ora.

• Venerdì 2 Festa dei Nonni, nel giorno degli Angeli Custodi!

Giardinaggio con la luna

In casa e terrazzo: in luna  crescente seminate le annuali da mettere a dimora a fine inverno; interrate i bulbi a fioritura invernale e primaverile; ripulite i vasi. In luna calante potate, se necessario, le piante da ricoverare sotto  protezione invernale; estraete i bulbi estivi che non possono svernare all’esterno.

• In giardino: in luna crescente seminate all’aperto primule, viole, violacciocche, garofanini, nontiscordardimé, campanule, malvoni, digitali ecc. Mettete a dimora o trapiantate alberi, arbusti,rosai, rampicanti e bulbi primaverili. Dividete i cespi delle erbacee perenni troppo cresciute edelle bulbose troppo fitte. Prelevate talee di rosai e arbusti sempreverdi. In luna calante preparate le buche  per la messa a dimora di nuovi esemplari. Potate alberi, arbusti, rosai e rampicanti. Estraete i bulbi, rizomi ecc. che non possono svernare all’aperto. Eliminate le piante morte o irrecuperabili.

Nell’orto: in luna crescente seminate a dimora il ravanello, la rucola e, al Sud, la fava. Raccogliete patate, cavoli, porri, valeriana, verze, lattughe, scarole, radicchi e indivie, gli ultimi pomodori, sedano, aromatiche. Dividete i cespi delle aromatiche perenni. In luna calante seminate a dimora lattuga da taglio, spinacio, valerianella. Trapiantate aglio e cipolla. Lavorate il terreno nelle aiuole ormai vuote, interrando il concime. Imbianchite radicchi, finocchi, indivia riccia, scarola e porro.

Nel frutteto: in luna crescente raccogliete i frutti per consumo immediato. Seminate i noccioli delle Drupacee nei vasetti. Trapiantate i polloni dei frutti di bosco. In luna calante preparate il terreno per gli impianti. Spargete un concime organico. Raccogliete i frutti da conservare (mele, pere, kaki, uva da tavola, noci). Effettuate la vendemmia.

 

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA