Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
news
Gi
Ripercorriamo la flora italiana
Inviato da Redazione GI il 06-04-2015 09:24
Thumbs.php_web_af28d956

“Cronologia della flora esotica italiana” di Federico Maniero (Leo S. Olschki, pagine 416, Euro 36) segnala l’anno di introduzione in Italia di oltre 6.500 entità botaniche vive, esotiche o di derivazione orticola, con 1.524 generi e 250 famiglie, tenendo conto delle variazioni tassonomiche intervenute e indicando i principali sinonimi e la provenienza geografica.

Lo studio include numerose note che hanno portato contributi alla conoscenza della vegetazione esotica nel nostro Paese come agronomi, arboricoltori, botanici, collezionisti, esploratori, forestali, giardinieri, naturalisti e vivaisti.

La principale finalità della pubblicazione è quella di offrire un supporto per il restauro di parchi e giardini storici e, più in generale, del paesaggio. In particolare si tratta di uno strumento di lavoro utile per indagare i mutamenti degli assetti vegetazionali prodotti nel tempo dalle diverse specie, in termini di forme, cromatismi stagionali e profumi. La fitocronologia può inoltre essere utilizzata nella valutazione della componente floristica nelle opere di natura morta, come anche nelle ricerche riguardanti la storia della botanica italiana.

CRESCIAMO INSIEME