Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
attrezzature
Gi
Trattorini McCulloch: i padroni del giardino
Inviato da Redazione GI il 29-06-2015 17:01
4b65c04_web_7b140363

McCulloch, azienda affermata a livello mondiale per l’innovazione, l’affidabilità, la sicurezza e il valore dei suoi prodotti per il giardino, in occasione dell’estate propone alcune soluzioni per la cura del prato.

I trattorini McCulloch sono strumenti potenti ed efficaci da impiegare nei giardini di media e grande dimensione, nei più svariati modi. Sono utili per tagliare il prato in primavera e, abbinati a diversi accessori, per trasportare la legna in estate, spazzolare i vialetti del giardino in autunno o rimuovere la neve in inverno.

A completamento dell’ampia gamma di Trattorini, quest’anno sono stati introdotti tre nuovi modelli con scarico laterale e uno con scarico posteriore, copertura dell’apparato di taglio e sono accomunati da un design accattivante, motore potente, elevate prestazioni, senza tralasciare la sicurezza e il comfort d’uso.

Il modello M115-97T ha il motore Briggs&Stratton 3115 Series e la trasmissione meccanica 6+1. Con una larghezza di taglio di 97 cm è l’ideale per superfici di 2.000 mq. Munito di scarico posteriore e di cesto di raccolta (da 220 litri), ha una larghezza di taglio di 97 cm e consente di intervenire su superfici da 2.000 mq. Dotato di trasmissione meccanica 6+1, grazie al sistema bilama e al suo motore, garantisce grandi prestazioni di taglio.

I modelli M145-97T e M185-107T hanno rispettivamente il motore Briggs&Stratton PWR BLT 4145 e Briggs&Stratton PWR BLT 4185 e sono dotati di trasmissione automatica CVT a pedale. Con una larghezza di taglio di 97 e 107 cm, sono perfetti per superfici da 4.500 mq (M145-97T) a 7.000 mq (M185-107T). Il Trattorino M185-107T, poi, si distingue per lo schienale alto che consente maggiore comfort nella guida ed è inoltre equipaggiato di paraurti per la protezione dell’attrezzo.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA