Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
appuntamenti
Gi
Stihl Timbersports® Champions Trophy il 16 maggio a Firenze
Inviato da Redazione GI il 03-04-2015 08:03
Stihlweb_850325e2

Ridurre in pezzi quattro tronchi in un minuto scarso: la competizione dei taglialegna più dura al mondo. L'élite internazionale di questo sport si incontra il 16 maggio in Italia in occasione di Stihl Timbersports® Champions Trophy.

 

Nella competizione più dura offerta dallo sport dei taglialegna, il Champions Trophy, l'élite internazionale compete per il titolo: nello splendido scenario di Piazzale Michelangelo, verrà eletto il più forte tra i migliori otto atleti del mondo. Tra i favoriti figurano il vincitore della scorsa edizione, l'australiano Brad Delosa, e il campione del mondo 2014, il neozelandese Jason Wynyard. Il campione italiano, Paolo Vicenzi, è già elettrizzato: "Il Champions Trophy è il torneo dei taglialegna più impegnativo al mondo! È difficile tenere testa ai migliori sportivi a livello mondiale. Ma davanti al pubblico di casa, mi impegnerò al massimo!“

 

Il Champions Trophy prevede quattro discipline Stihl Timbersports®, che verranno disputate dall'atleta una dopo l'altra, senza interruzione. L'inizio è segnato dalla Stock Saw, la disciplina richiede agli atleti,di ottenere un disco da un tronco mediante un solo taglio verso il basso con la motosega. Segue l'Underhand Chop, che consiste nel taglio con l'ascia di un tronco simulando il sezionamento di un albero abbattuto. Si continua quindi con il Single Buck, in cui viene usata una sega a mano lunga circa due metri. Per finire, agli atleti viene chiesto di cimentarsi nella disciplina dello Standing Block Chop, che prevede il taglio di un tronco disposto in verticale: qui si lotta per il centesimo di secondo. La successione continua delle discipline richiede un elevatissimo grado di resistenza, precisione e tattica e porta gli atleti al limite assoluto delle loro capacità.