Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
gli ortaggi
Gi
Lattuga: coltivazione in vaso
Inviato da Redazione GI il 22-01-2015 09:48
Lettuce_03_0419b800

Se volete sperimentare  il piacere dell'orto in vaso, la lattuga è uno degli ortaggi che danno maggiori soddisfazioni anche a chi è alle prime armi, perchè di facile coltivazione e di rapida crescita: per questo è consigliabile anche per l'orto curato dai bambini, a casa o a scuola, in un bel vaso profondo.

- Per ottenere un risultato sicuro con poca fatica partite con le piantine pronte, che radicano con facilità e che sono pronte da raccogliere nel giro di 4-5 settimane dal trapianto.

- Se non avete possibilità diverse, potete utilizzare anche le normali cassette o ciotole che usate per le piante da fiore alla ringhiera, ma un contenitore più profondo aiuta a ottenere maggiore vigore e a conservare meglio sia il calore, in inverno, che l'umidità.

- Sul fondo del vaso ponete uno strato di biglie d'argilla coperte da un pezzo di velo non tessuto, prima di stendere il terriccio. Questo accorgimento consente di evitare di mescolare l'argilla al terriccio: quest'ultimo andrà eliminato a fine coltivazione o utilizzato solo come strato profondo di vasi alti, mentre l'argilla può essere recuperata per fare altri vasi e ciotole di piante da orto o da fiore.

- Utilizzate sempre terriccio nuovo, meglio se del tipo specifico da orto e di natura biologica. Il terriccio in sacchi di buona qualità contiene anche una percentuale di concime che evita la necessità di ulteriori somministrazioni nelle prime settimane. Nel caso delle lattughe e radicchi a sviluppo veloce, è sufficiente il concime già presente nel terriccio in sacco, per tutto il ciclo di coltivazione, senza bisogno di aggiungerne altro.

- Conviene collocare i vasi in una serra da balcone, sia per la protezione dal freddo che per avere un riparo dallo smog: in città, durante l'inverno, le dannose polveri prodotte dal traffico e dagli impianti di riscaldamento si poserebbero sulle foglie.

( Tratto da "Radicchi e Lattughe: subito pronti anche in vaso" di Lorena Lombroso, Giardinaggio n.1, 2015)

 

Guarda il nostro video tutorial sulla coltivazione dell'insalata:

 

CRESCIAMO INSIEME