Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
calendario lunare
Gi
Calendario lunare, Semine e trapianti sotto la luna di febbraio
Inviato da Redazione GI il 20-01-2010 18:44
Calendario_feb_10_01

Calendario lunare 2010 - febbraio

In giardino: in fase calante si continua la piantagione di erbacee perenni e si piantano anche arbusti e rosai; si potano le siepi; si vanga e concima il giardino. In fase crescente si continua la semina in ambiente protetto dei fiori annuali estivi; si trapiantano i fiori biennali.

Nell’orto e nel frutteto: nell’orto, in luna calante si piantano gli asparagi, si seminano al riparo sedani e ortaggi da foglia, si vanga e concima l’orto; in luna crescente si trapiantano gli ortaggi primaverili e si seminano gli ortaggi a ciclo lungo e le aromatiche. Nel frutteto, in fase calante si potano gli alberi e gli arbusti da frutto, si prepara il terreno per gli impianti primaverili; in fase crescente si piantano i fruttiferi e si effettuano i trattamenti rameici.

In cantina: in fase calante si imbottigliano i vini fermi e da invecchiamento; in fase crescente si travasano i vini frizzanti. Per qualsiasi lavorazione sul vino si evitino le giornate più piovose perché danneggiano la qualità.

Il cielo del mese

• Il mese si chiude con luna piena: il plenilunio si forma il 28. Fase calante fino al 13, con novilunio il 14, poi fase crescente fino al 27. La luna si trova al perigeo il 27 di febbraio e all’apogeo il 13. Le giornate si allungano sensibilmente: la luce del giorno aumenta di un’ora e 11 minuti nel corso del mese.

• Stando ai detti popolari, ‘il buon patataio deve seminare con la luna calante di febbraio’. Il 14 febbraio si commemora San Valentino, vescovo e martire, considerato protettore di tutti coloro che si amano. La festa degli innamorati fu istituita nel 496 per sostituire un rito pagano dedicato alla fertilità.

La pianta di febbraio

La camelia vive in tutti i climi, non teme il freddo, e in febbraio, inizia a mostrare le sue grandi corolle rosa, porpora e bianche, che danno un tocco speciale ai giardini più prestigiosi.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA