Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
calendario lunare
Gi
Calendario lunare 2014: Novembre
Inviato da Redazione GI il 04-11-2014 11:17
Dsc02709_6059f4a2

Novembre è il mese più adatto per l'impianto di un nuovo giardino o di un nuovo frutteto.Riparate e proteggete tutte le piante che soffrono il freddo, prima del grande gelo invernale.Sistemate tutti gli attrezzi mettendoli al riparo.Smuovete il terreno nelle aiuole e raccogliete i primi ortaggi come le cime di rapa e le verze. Godete dei colori autunnali delle vostro giardino e frutteto.

Il CIELO IN NOVEMBRE

- Il 1 Novembre il sole sorge alle 6.44 e tramonta alle 17.06

- Il 15 Novembre il sole sorge alle 7.01 e tramonta alle 16.51

- Il 30 Novembre il sole sorge alle 7.19 e tramonta alle 16.42

Nel corso del mese le giornate si accorciano di circa 59 minuti.

IN CASA E IN TERRAZZO

- In luna calante pulite le piante d'appartamento. Smuovete il terreno nelle aiuole, eliminate tutto quello che resta delle vegetazioni stagionali ormai esaurite e distruggete tutte le infestanti perenni.

- In luna crescente interrate in vaso i bulbi a fioritura primaverile: giacinto, narciso, croco e tulipano e trapiantate gli arbusti in terrazzo.

IN GIARDINO

- In luna crescente mettete a dimora le biennali seminate in estate o acquistate, gli alberi, gli arbusti e  i rampicanti, sempre che il terreno non sia gelato. Rincalzate i cespugli e le rose con del fogliame e proteggere eventualmente le rose con dei rami secchi.
- In luna calante effettuate le lavorazioni del terreno nelle aiuole a fine ciclo.Estraete gli ultimi bulbi, rizomi ecc. che non possono svernare all’aperto. Eliminate tutti i rami delle piante che in primavera e in estate avevano subito gravi attacchi fungini, potrebbero ancora spargere l'infestazione.

NELL' ORTO

- In luna crescente raccogliete cavoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, porri, valeriana, verze, radicchi e indivie. Dividete i cespi delle aromatiche perenni. Iniziate a raccogliere le prime verze e le cime di rapa.

- In luna calante seminate a dimora sotto serra lattuga e radicchio da taglio, valerianella, rucola. Trapiantate l’aglio nelle zone miti. Lavorate il terreno interrando il concime. Coltivate i carciofi. Controllate patate, cipolle e zucche in magazzino.

NEL FRUTTETO

- In luna crescente effettuate i nuovi impianti di lamponi, ribes, uva spina, mora, pero, melo, cotogno  Iniziate la raccolta delle olive.

- In luna calante ripulite il più possibile il terreno e gli alberi ai residui come foglie cadute, frutti mummificati o caduti. Proteggete le piante più sensibili dalle gelate. Accorciate i rami laterali già potati in estate di uva spina, ribes rosso e bianco.Raccogliete kaki e kiwi.Il nespolo giapponese, fiorisce da ottobre a dicembre, con note dolci che ricordano il miele, per attirare gli insetti che poi impollineranno.