Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
calendario lunare
Gi
Calendario lunare, orto e giardino sotto la luna di gennaio
Inviato da Redazione GI il 20-01-2010 18:36
Calendario gen_10_01

Calendario lunare 2010 - gennaio

• In giardino: in fase calante si piantano le erbacee perenni, si potano gli arbusti, si lavora superficialmente il terreno se non è gelato. In fase crescente si seminano in semenzaio o vasi protetti i fiori annuali estivi; se il terreno non è gelato si preparano le buche per l’impianto di alberi, arbusti e rosai.

• Nell’orto e nel frutteto: nell’orto, in luna calante si seminano in semenzaio riscaldato gli ortaggi da foglia come lattughe, cavoli, e valeriana; si concima e si sarchia la carciofaia e l’asparagiaia; in luna crescente si piantano aglio e cipolla e si seminano gli ortaggi a ciclo lungo, come anguria, cetriolo, melanzana, melone, peperone e pomodoro. Nel frutteto, in fase calante si potano gli alberi da frutto; si concima e si prepara il terreno per le piantagioni; in fase crescente si effettuano i trattamenti rameici dei fruttiferi e al raccolta delle marze da innestare.

Il cielo del mese
• La luna si trova in fase calante fino al giorno 14, e il novilunio si forma il 15. Fase crescente fino al 29, con plenilunio il 30. La luna si trova al perigeo 2 volte nel mese di gennaio, il 1° e il 30, e si trova all’apogeo il 17 (distanza massima dalla Terra). La luce del giorno aumenta di 48 minuti nel corso del mese.

• Un proverbio popolare recita che ‘con la luna calante di gennaio si innesta, pota, pianta e controlla il granaio’.

La pianta di gennaio

L’amamelide attende proprio il cuore dell’inverno per coprire i suoi rami di fiorellini giallo oro: tagliatene alcuni in luna calante per ornare la casa e diffondere un profumo che anticipa la primavera.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA