Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
appuntamenti
Gi
Con Simonit e Sirch la potatura della vita è "comoda"
Inviato da Redazione GI il 11-11-2013 10:38
Preparatori_d_uva_-_chateau_pichon_03079d98

Arriva nelle vigne italiane la ginnastica per i potatori. A introdurla sono Simonit&Sirch, che - primi in Italia - la inseriranno nel programma della  Scuola Italiana di Potatura della Vite. Le lezioni saranno impartite da Catherine Berger, esperta in risorse umane, e Pierre Le Guennec, fisioterapista, che già operano a Chateau Pichon Longueville Comtesse de Lalande, uno dei top brand della zona di Bordeaux dove il team Simonit&Sirch è stato chiamato per formare il personale addetto alla potatura. Esercizi per la schiena, il collo, le braccia, le mani da fare prima e dopo il lavoro, studiati appositamente per i movimenti che compie il potatore “perché - dice Marco Simonit - per prendersi cura delle vigne, bisogna innanzitutto prendersi cura del proprio corpo. Perciò abbiamo deciso di mettere al centro della formazione in vigna anche il benessere del potatore”.

 

Inizialmente la ginnastica per i potatori sarà insegnata nelle sedi della Scuola Italiana di Potatura della Vite in Friuli Venezia Giulia e in Piemonte, poi verrà introdotta anche nelle altre dieci sedi di questa scuola, unica nel suo genere e già frequentata da centinaia di persone, creata da Simonit&Sirch e portata avanti - dal Nord al Sud dell’Italia - in collaborazione con  importanti Università e Istituti di ricerca interessati al Metodo Simonit&Sirch di potatura ramificata della vite. Oltre che in Friuli e Piemonte, i corsi 2013/2014 si terranno infatti in Trentino Alto Adige, Lombardia, Veneto (nelle due sedi di Conegliano e della Valpolicella), Emilia Romagna, Umbria/Lazio, Campania, Sicilia e Toscana (nelle due sedi in Chianti e, novità, in Maremma).

 

Giunta al sesto anno, la Scuola Italiana di Potatura della Vite anticiperà i corsi, che si terranno fra novembre 2013 e febbraio 2014, e rinnoverà la formula, bilanciando diversamente le giornate di  frequenza: i corsi – aperti a tutti, addetti al lavoro, studenti o anche semplici appassionati del verde - si articoleranno in 4 giorni di lezione (invece dei 3 del passato) per un totale di 32 ore formative. In Friuli Venezia Giulia e in Piemonte le giornate saranno 5. Docenti saranno il team Simonit&Sirch, professori universitari e ricercatori.

 

I primi 3 giorni si terranno in inverno, con 24 ore di corso focalizzate su teoria e pratica della potatura ramificata sulle forme di allevamento a taglio corto e lungo. Saranno date nozioni di anatomia, morfologia e patologia della vite. Alla parte teorica si affiancherà quella pratica, in vigneti dove il team Simonit&Sirch applica già da tempo il Metodo, con dimostrazione di potatura da parte dei tutor (in cui verranno evidenziate manualità e postura corrette) e esercitazioni individuali di potatura. Il quarto giorno si terrà nella primavera 2014 per  la gestione dei lavori in verde. A chi supererà gli esami finali sia di potatura secca che di potatura verde, sarà rilasciato un attestato di frequenza.

 

Per info:
www.simonitesirch.it

 

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE