Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
curare il giardino
Gi
Piantare alberi da frutto: il nespolo giapponese
Inviato da Redazione GI il 22-11-2010 17:48
Nespolo giapponese

Il nespolo del Giappone è un albero a cui tutti dovrebbero pensare per la coltivazione outdoor: ha dimensioni contenute (max 3 metri di altezza e larghezza); fa parte della famiglia degli arbusti sempreverdi e quindi rimane decorativo anche d’inverno.

In ottobre il nespolo giapponese si riempie di fiori profumati di miele e in maggio matura i frutti, molto dolci e di un allegro arancione.

Dai semi della pianta si ricavano con molta facilità altre piantine, che crescono lentamente e possono essere allevate anche in vaso.

Il nespolo giapponese possiede una discreta resistenza al freddo (fino a - 5°C), che però compromette la fioritura se arriva troppo in anticipo e, di conseguenza, la fruttificazione.

Passato il primo anno dall’impianto, il nespolo non ha più bisogno di acqua. Può essere concimato con letame maturo in autunno, ma non è una pratica indispensabile.

Preferisce terreni fertili e abbastanza sciolti, ma si adatta senza problemi anche a suoli sassosi, poveri, calcarei, argillosi, pesanti, ma non a quelli acidi. Soprattutto nelle zone più fredde, è bene piantarlo in posizione riparata e soleggiata anche d’inverno.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA