Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
news
Gi
Design in verde: il giardino sospeso
Inviato da Redazione GI il 12-11-2010 15:10
Pic_119

Di tipologie di giardino ce ne sono molte. Da quello roccioso a quello invernale, le differenze variano a seconda delle preferenze personali, dell’ambiente e del clima. Ci sono però alcune tipologie che sfuggono ancora alla classificazione e nascono molto spesso dalle menti di designer illuminati: dopo il giardino verticale è ora la volta del giardino sospeso, ovvero lo “string garden”.

Progettato dal designer olandese Fedor Van der Valk, lo string garden è, letteralmente, un”giardino su corda”ovvero una composizione di piante e fiori che, piuttosto che crescere all’interno di un vaso o un'aiuola, viene appesa al soffitto, dando vita ad ambientazioni dotate di incredibile fascino.

Gerani, castagni, passiflora, gelsomino bianco, ibisco ma manche ortensie , fragole e mirtilli: Van der Milk realizza i suoi giardini con fiori alberi e frutta dimostrando grande abilità. All’interno del suo studio di Amsterdam si possono ammirare centinaia di piante che, fluttuanti nell’aria, rappresentano ognuna una piccola opera d’arte.

Se volete saperne di più sulle sue opere potete andare sul sito www.stringgardens.com.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA