Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
piante da giardino
Gi
Muri vegetali, le varietà migliori
Inviato da Redazione GI il 06-03-2013 13:03
Cappero_518323d3

Come far crescere le piante nei muri?Le fessure presenti in un muro offrono sempre spazi ridotti. Sarà quindi poco produttivo tentare di spingervi a forza delle piante già ben sviluppate, con tanto del loro pane di terra. È consigliabile invece provare con delle piccole piantine, che avranno il tempo di sviluppare le loro radici, consolidandosi nel muro.

Un altro metodo è quello di mescolare dei semi con del terriccio bagnato, con cui fare delle piccole palline da infilare negli spazi più capienti. Per quest’operazione potrete aiutarvi con un piccolo coltello, per far entrar meglio i semi e compattare la terra. Ricordatevi di nebulizzare nei giorni a seguire, fino a quando le giovani radici non si saranno ben ancorate. Un'altra possibilità è quella di posizionare la pianta madre a ridosso del muro, così da permettere ai semi prodotti di cadere naturalmente nelle fessure adiacenti. Ovviamente è un metodo più casuale, ma che nella primavera successiva potrà offrire delle piacevoli sorprese.

 

Piante adatte a crescere nei muri
Siccome risulta abbastanza difficile spostare le piante sulla parete durante le varie stagioni dell’anno, sarà buona regola scegliere fin dall’inizio delle specie che si disseminano da sole con fioriture lunghe, fogliame attraente o perché no, sempreverdi; cosi da allungare i tempi in cui si potrà godere di una cascata di forme e colori. Ecco alcune specie che ben si adattano alla vita nei muri. 

Erigeron karvinskianus
Questa piccola margheritina, bianca con delicate sfumature rosa, può veramente fare al caso nostro.

Umbilicus rupestris
È una Crassulacea, detta comunemente “Ombelico di Venere” per la caratteristica forma delle foglie. Vegeta facilmente sui muri, anche nelle fenditure più strette, grazie alla sua predilezione per i terreni poveri.

Centranthus ruber
La Valeriana rossa è un erbacea perenne. Durante la primavera, all’apice dei fusti sbocciano tanti piccoli fiori, riunitiin racemi semisferici, di colore rosso acceso.

Antirrhinum majus
La Bocca di leone è una pianta perenne facilissima da coltivare, di cui esistono molte varietà con fioriture di colori differenti. I semi vengono diffusi dal vento e attecchiscono facilmente dove si posano.

Capparis spinosa
Far attecchire una piantina di cappero in un muro non è cosa semplice. Sarà preferibile effettuare la semina direttamente nelle fessure del muro, durante i mesi autunnali. A tal fine dovrete avvolgere i semi in un po’ di muschio.

Cymbalaria muralis
Il Ciombolino comune è un'erbacea perenne con portamento ricadente. Ha un ampio periodo di fioritura che va da aprile a novembre; i fiori si presentano di un viola tenue.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA