Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
calendario lunare
Gi
Il calendario lunare di febbraio
Inviato da Redazione GI il 18-01-2017 10:17
Fiori-pisello-odoroso_7095fa72

In febbraio le giornate si allungano e, a tratti, si intiepidiscono, permettendo alle piante di svegliarsi dal letargo completo e di riprendere, lentamente, l’attività vegetativa. È ancora il momento di progettare e sistemare le idee e gli oggetti nel modo migliore per ottenere splendide fioriture e copiosi raccolti.

Giardinaggio con la luna

• In casa e terrazzo: in luna crescente acquistate nuove piante e, da fine mese, rinvasatele. In luna calante potate, se necessario, le piante caducifoglie divenute troppo ingombranti. Controllate bulbi e tuberi in cantina.

In giardino: in luna crescente seminate in luogo caldo pelargoni e piante annuali da fiore. Seminate all’aperto viole, piselli odorosi, violacciocche, zinnie, convolvoli, clematidi, ipomee. Mettete a dimora o trapiantate, se il terreno lo consente, alberi, arbusti e rampicanti caducifogli e rosai a radice nuda. Dividere i cespi delle erbacee perenni. Potare i rosai se si desiderano steli lunghi. In luna calante lavorate la terra, se possibile, incorporando letame o altro concime organico. Preparate il terreno per il nuovo prato. Potate alberi, arbusti, rosai e rampicanti, quelli a fioritura precoce ormai sfioriti, le siepi sempreverdi, le ortensie (a fine mese) e le aromatiche legnose.

• Nell'orto: in luna crescente seminate in semenzaio caldo pomodoro, melanzana, peperone; a dimora sotto tunnel le aromatiche perenni; a dimora all’aperto ceci, piselli, zafferano, rucola, agretti, ravanelli, bietola da foglia. Trapiantate sotto tunnel la lattuga a cappuccio. Piantate le zampe degli asparagi. Raccogliete cavoli, porri, radicchi, ravanelli. In luna calante seminate in semenzaio caldo lattuga a cappuccio, coste, prezzemolo, erba cipollina, sedano; a dimora all’aperto (a fine mese) bulbilli d’aglio, cipolle, carote, rape, topinambur, lattuga e radicchio da taglio, spinaci, cappuccio. Piantate all’aperto aglio e cipolle nel Sud, scalogno. Concimate e preparate il terreno per le semine. Rincalzate i piselli seminati in autunno. Fate pregerminare i tuberi-seme di patata (a fine mese), staccate i germogli delle patate conservate. Interrate o seminate le erbe da sovescio. Imbianchite i radicchi.

• Nel frutteto: in luna crescente piantate e trapiantate, se la terra lo permette, gli astoni e gli arbusti. In luna calante preparate il terreno per gli impianti. Spargete un concime organico. Prelevate le marze da conservare in frigo. Potate le Pomacee, le Drupacee, i frutti di bosco e le viti. Sfoltite la chioma del castagno ed eliminate i polloni. Ripulite il terreno.

CRESCIAMO INSIEME