Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
appuntamenti
Gi
Fragili fiori in mostra a Milano
Inviato da Redazione GI il 09-05-2012 11:21
Ziao_fan_ru__fiori_fantastici_2008_a3e4ff83

Al Museo Bagatti Valsecchi (Milano) ritorna anche quest’anno, dal 11 maggio all'8 luglio, una mostra che ha come protagonista la delicata arte della lavorazione del vetro. Dopo il successo della mostra “Artisti e designer del vetro, 1960 – 2010. La collezione Bellini-Pezzoli” del 2010, le stanze del museo ospiteranno "I fiori di Murano. Opere in vetro della collezione Bersellini, 1920 - 2010",  con alcune fra le numerose opere della collezione Bersellini, tutte realizzate in vetro e aventi come soggetto il tema botanico e floreale.

 

La mostra apre al pubblico in contemporanea con la mostra mercato Orticola, che si svolge come ogni anno nei vicini Giardini di via Palestro, proprio per poter rinnovare ancora una volta la collaborazione fra le due Fondazioni organizzatrici.  

 

 

La collezione Bersellini, protagonista di questa mostra, è nata durante gli anni settanta del secolo scorso, e racchiude una rassegna di opere in vetro esclusivamente di origine muranese. L’esposizione, a cura di Rosa Barovier Mentasti, Sandro Pezzoli e Cristina Tonini, si focalizza però sui manufatti che ritraggono fiori e piante, realizzati fra gli anni Venti del Novecento ed il 2010.
Fra gli autori delle opere alcuni fra i più importanti artisti muranesi, fra cui Zecchin-Martinuzzi, Venini, Barovier e Toso, Pauly & C., la Fucina degli Angeli, Salviati. Non mancano inoltre pezzi unici di grandi maestri come Pino Signoretto, ma non solo.

 

 

 

Tantissime forme e altrettanti colori troveranno spazio nella cornice del palazzo neorinascimentale sede del Museo: fra le opere in vetro in esposizione e le piante vere che decorano le stanze, i cromatismi e i richiami fra arte e natura non mancheranno di certo.

 

 

 

Per info:
press@museobagattivalsecchi.org

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA