Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Tibiletti
Risveglio anticipato per le piante
Inviato da Elena Tibiletti il 26-03-2012 10:28
Terrazzo_mio_giacinti8_f08ff719

Sembra proprio che la primavera sia arrivata con un mese d'anticipo: anche il glicine, notoriamente piuttosto lento a svegliarsi, sta ingrossando le gemme, e probabilmente nel giro di 7-10 giorni sarà una nuvola lilla, quindi con un anticipo di almeno 10 giorni rispetto alla norma.

i giacinti, che qui in Emilia Romagna si sono aperti due settimane fa, stanno iniziando a sfiorire: peccato, si attendono per tanti mesi (da ottobre quando vengono messi nelle cassette) e poi in due-tre settimane lo spettacolo inizia e finisce... Con la prospettiva di mettere i bulbi in giardino, il prossimo autunno, incomincia poi la trafila delle orrende cassette piene di foglie disordinate e progressivamente ingiallite e poi secche: è la parte meno piacevole, perché biasogna comunque annaffiare e concimare, ma senza il "premio" della fioritura finale... Chi non avesse il giardino può invece evitare questa "tortura", eliminando direttamente tutti i bulbi appena finiscono di fiorire: in vaso il prossimo anno podurrebbero una fioritura veramente troppo stentata e non vale quindi la pena di conservarli.

CRESCIAMO INSIEME