Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
piante da appartamento
Gi
Auguri fioriti: le piante per decorare il Natale
Inviato da Redazione GI il 12-01-2012 19:53
Stella_natale

Un inverno gioioso e colorato, un Natale allegro che fa già pensare alle promesse di primavera. È la grande energia delle piante a regalarci le emozioni anti-malinconia

 

La casa calda e luminosa della fine di dicembre evoca momenti di serenità, di allegria, di riposo. È piacevole dedicarsi ad arricchire ogni stanza con i segni della festa e pensare agli auguri destinati agli amici, alla famiglia, a chi lavora con noi ogni giorno. Ma il giardiniere difficilmente riesce a dimenticare la bellezza dei fiori e della primavera... E allora, ecco come coniugare la passione per la natura con il piacere delle Feste: i fiori sono infatti ingredienti meravigliosi per decorare e, una volta passate le festività, molte piante sapranno prolungare la loro bellezza fino alle soglie della nuova stagione. 


 

 

• L’abete: immancabile come albero di Natale ma prezioso anche per le decorazioni, è simbolo del rinnovarsi della vita. Fin da tempi remoti i rami di abete ornavano le case nei giorni del Solstizio d’inverno, intorno al 21 dicembre.

• La stella di Natale: in Messico, la sua terra d’origine, è considerata ancora oggi una pianta sacra e viene usata come ornamento per le culle dei neonati, allo scopo di proteggerne il riposo e la salute.

• Il vischio: questa pianta parassita di origine mediterranea, che cresce sui rami degli alberi, è considerata portatrice di buona sorte e baciarsi sotto il vischio a Capodanno è certezza di lungo amore!

 • Gli agrumi: oltre che in tavola, usateli per ghirlande e composizioni, o appendeteli all’albero, come si faceva una volta. Parlano di ricchezza, in ogni senso: d’animo, d’amore e anche concreta, sono quindi un segno gradito a tutti.

• Le bacche di rosa: raccolte in giardino o acquistate appositamente, decorano con allegria e portano una nota positiva. Secondo antiche tradizioni, donare agli amici un mazzetto di bacche di rosa è segnale di pace e di speranza di una vita migliore e più serena.

• L’alloro: usato per le decorazioni festose di fine d’anno, è indiscusso simbolo di gloria. Gli sono state attribuite tante facoltà magiche, tra cui quella di portare felicità e prosperità.

• L’elleboro o rosa di Natale: il significato di questo bel fiore invernale è il sollievo dall’ansietà e dalle pene quotidiane.

 

• L’orchidea: non c’è fiore migliore come simbolo di eleganza, ma anche di passione e sensualità. Il dono ideale per un grande segno d’amore, ma bellissima anche per le composizioni natalizie e come decorazione sontuosa a Capodanno. 


(tratto da “Auguri fioriti”, di L.Lombroso, n.12, 2008)

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA