Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
calendario lunare
People
Calendario lunare, semine e lavori invernali sotto la luna di dicembre
Inviato da admin il 16-12-2009 15:07
Agrifoglio web

Calendario lunare 2009 - dicembre

  • In giardino: in luna calante si prepara il terreno per le semine primaverili; si fa una pacciamatura alle erbacee perenni con foglie e corteccia; si tagliano alla base i crisantemi ormai appassiti. In luna crescente, se il suolo non è gelato, si piantano i nuovi rosai, così come i giovani alberi, gli arbusti e i rampicanti.
  • Nell’orto e nel frutteto: nell’orto, in luna calante si sgombrano le aiuole e si preparano le semine primaverili: si lavora il terreno e si concima; si seminano a dimora in coltura protetta lattuga e radicchio da taglio; si raccoglie l’indivia belga e il radicchio rosso. In luna crescente si seminano i ravanelli a dimora sotto protezione. Nel frutteto, si potano i fruttiferi, si raccolgono le olive e gli agrumi e si prendono le marze per gli innesti in luna calante.
  • In casa: si forzano le bulbose per averle fiorite a Natale, tenendole prima al fresco e poi in casa alla luce. Si riparano le piante del balcone, coprendole con protezioni, mettendole in serra o spostandole in ambiente con temperature intorno ai 12 °C, come una veranda o un pianerottolo.

Il cielo del mese

Capodanno sarà al chiaro di luna: dicembre 2009 infatti regala due pleniluni, il 2 e il 31. La luna si trova in fase crescente fino all’1, poi dal 17. Il novilunio si forma il 16. Fase calante dal 3 al 15. Venerdì 4 dicembre la Luna si trova al Perigeo (distanza minima dalla Terra), mentre il 20 si trova all’Apogeo.

La notte del 22 dicembre si festeggia il solstizio d’inverno: fino a quella notte la luce del giorno diminuisce di circa 15 minuti, poi comincia gradualmente ad aumentare. E’ quindi solo frutto di una credenza popolare il detto secondo cui Santa Lucia (il 13 dicembre) sarebbe “la notte più lunga che ci sia”: in realtà quello è il giorno in cui il sole tramonta prima, ma sorge anche prima.

Fiori e zodiaco
La peonia preferisce essere trapiantata con luna calante, quando le sue radici sono a riposo. Recidete i rami di agrifoglio per le decorazioni in luna crescente: durerà più a lungo e sarà più robusto.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA