Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
calendario lunare
People
Calendario lunare, orto e giardino nel mese di luglio
Inviato da admin il 06-07-2010 14:54
Bema 049

In giardino: in fase calante si effettuano gli interventi di taglio: si potano le siepi, gli arbusti, i rosai e gli alberi che hanno terminato la fioritura tardo primaverile e si cimano le erbacee perenni e le annuali sfiorite; si prepara il terreno per seminare il tappeto erboso; si effettua la pacciamatura alle delle aiuole. In fase crescente si seminano i fiori biennali e le erbacee perenni, si fanno talee di arbusti da fiore e rampicanti.

Nell’orto e nel frutteto: nell’orto, in luna calante si seminano in piena terra barbabietola, lattughe, radicchi, finocchi; si distribuisce la pacciamatura; si trapianta il porro; si cimano angurie, meloni e cetrioli. In luna crescente si seminano fagioli di tutti i tipi, bietole, ravanelli e zucchine. Nel frutteto, in fase calante si esegue la potatura estiva su albicocchi, ciliegi, peschi e noccioli; si eliminano i succhioni su melo e pero, si raccoglie la frutta da conservare. In fase crescente si impianta il fragoleto.

In casa e balcone: in fase calante si potano le rose rampicanti e gli arbusti in vaso ormai sfioriti; si asportano i germogli secondari delle dalie; si conserva la frutta preparando marmellate. In cantina, si assaggia il vino dell’anno precedente. In fase crescente, si preparano le talee e si raccolgono le erbe aromatiche per l’essiccazione; si continua il trasloco all’aperto delle piante d’appartamento, all’ombra.

 

Il cielo del mese
• La luna si trova in fase calante fino a sabato 10, con novilunio l’11. Fase crescente fino al 25, con il plenilunio che si forma il 26. La luna si trova al perigeo il 13 luglio (distanza minima dalla Terra), e all’apogeo l’1 e il 28 (distanza massima). La luce del giorno si accorcia di circa 43 minuti nel corso del mese.

• Intorno a metà luglio, si rende omaggio al grano in molti paesi e cittadine italiane che per secoli hanno legato la loro storia alle tradizioni contadine. É in questo periodo infatti che si raccolgono i covoni di grano nei campi, occasione per feste della mietitura e delle trebbiatura che sono omaggi alla storia e alla tradizione, momenti di folklore, spesso legate anche a riti religiosi.

 

La pianta di luglio
Il papavero (Papaver rhoeas) tra aprile e luglio, invade campi, scarpate, bordi dei fossi, ma è anche coltivabile nelle sue varietà e ibridi orticoli ed è un'apprezzabile specie annuale da bordura in pieno sole. Oltre al rosso si trova in varietà con petali rosa, pastello, screziati.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE