Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
cosmetica
Gi
A tutta frutta e verdura
Inviato da Redazione GI il 24-06-2010 21:42
Albicocche380

L’estate è un tripudio di frutta e verdura . Oltre a diventare parte integrante della dieta di ogni giorno, i prodotti di questa stagione possono diventare pregiati ingredienti per formulazioni cosmetiche fatte in casa. Ecco alcune ricette.

Bagno tonificante all'albicocca e alla calendula

Un buon bagno con un composto di albicocche, latte e tintura madre di calendula ammorbidisce la pelle e la rende fresca e liscia.

Ingredienti

8 albicocche mature

1 bicchiere di latte

15 gocce di tintura madre di calendula

½ litro d’acqua

Preparazione e modo d’uso

Lavare bene le albicocche e metterle nel frullatore con un bicchiere di latte e 15 gocce di tintura madre di calendula. Frullare il tutto e unire al composto ottenuto mezzo litro d’acqua. Versare questo composto nella vasca già riempita per metà con acqua tiepida. Rimanere immersi almeno per 20 minuti dopodiché risciacquarsi abbondantemente.

Gloss albicocca e arancia

Il gloss più goloso dell’estate è al sapore di albicocca e di arancia

Ingredienti

1 cucchiaio di cera d’api

1 cucchiaio di olio di nocciolo d’albicocca

1 cucchiaio di olio di calendula

Qualche goccia di olio essenziale di arancia

Preparazione e modo d’uso

Sciogliere la cera d’api a bagnomaria, aggiungere l’olio di nocciolo d’albicocca e l’olio di calendula, mescolando continuamente. Togliere dal fuoco e aggiungere del colorante alimentare, per dare un tocco di colore. Il succo di barbabietola per esempio lo renderà rosa. Quando è quasi del tutto raffreddato aggiungere l’olio essenziale all’arancia. Conservare in un piccolo vasetto.

Maschera al pomodoro per i punti neri

La maschera al pomodoro ha un’azione serbo normalizzante che aiuta a prevenire e a combattere i punti neri. L’ideale per chi ha problemi di acne.

Ingredienti

3 pomodori maturi

Un vasetto di yogurt naturale

Una ciotola di farina d’avena

Preparazione e modo d’uso

Passare al setaccio i pomodori ben maturi e mischiare il succo così ottenuto con un vasetto di yogurt naturale. Far bollire per 20 minuti una ciotola di farina d’avena in poca acqua, quindi unire lo yogurt al pomodoro, mischiando fino a ottenere un impasto liscio e senza grumi. Lasciare raffreddare il composto e stenderne uno spesso strato sul viso evitando il contorno degli occhi. Lasciar agire per 30 minuti, poi risciacquare con acqua fredda.

Maschera antirughe alla pesca

La pesca è utilizzata in ambito cosmetico per via delle sue numerose proprietà. Se dalle foglie si estraggono sostanze molto utili per i capelli, per renderli lisci e setosi, nella polpa ci sono elementi di supporto per la pelle, che la mantengono giovane e setosa.

Ingredienti

1 pesca

7 gocce di olio di mandorle dolci o di rosa mosqueta

Preparazione e modo d’uso

Frullare una pesca ben matura e aggiungere qualche goccia di olio di mandorle dolci o di rosa mosqueta. Applicare su viso e collo e lasciare in posa per mezz’ora, poi risciacquare.

Maschera alla pesca, miele e avena per pelli sensibili

La pesca ha proprietà addolcenti, idratanti ed emollienti e rende la pelle vellutata, morbida e setosa. Il miele ha proprietà lenitive, decongestionanti ed è un ottimo antisettico. Per finire, l'avena è nutriente, lenitiva ed emolliente

Ingredienti

1 pesca

1 cucchiaio di miele di acacia

1 pugnetto di avena

Preparazione e modo d’uso

Mettere la pesca in un pentolino con un po' d'acqua e cuocerla fino a che non diventi morbida. Con una forchetta schiacciare accuratamente la pesca, poi aggiungere il miele e il pugnetto di avena, in modo che la maschera abbia una consistenza cremosa. Applicare su viso, collo e decolleté e lasciare agire per una decina di minuti. Poi sciacquare il viso con acqua tiepida e passare un batuffolo di cotone imbevuto di tonico sulla pelle.

Maschera alla ciliegia effetto lifting

Le ciliegie sono ricche di vitamine A, B e C contengono tantissima acqua e sono molto idratanti

Ingredienti

50 ciliegie

2 cucchiai di miele naturale

Preparazione e modo d’uso

Snocciolare le ciliegie e metterle nel frullatore con due cucchiai di miele naturale. Applicare la maschera sul viso soprattutto la dove ci sono le rughe e lasciarla riposare per 15 minuti. Risciacquare con abbondante acqua

Maschera alle fragole e calendula per la pelle secca

Le fragole sono ottime, insieme alla calendula, per realizzare una maschera nutriente contro la pelle secca

Ingredienti

10 fragole grosse

15 gocce di tintura madre di calendula

Preparazione e modo d’uso

Frullare le fragole fresche insieme alla tintura madre di calendula e applicare sul viso per circa 20 minuti. Poi sciacquare abbondantemente con acqua tiepida

Maschera alle fragole e allo yogurt per la pelle grassa

Questa maschera è particolarmente indicata per la pelle grassa, impura e con pori dilatati. Le fragole, infatti, contengono piccole quantità di acido salicilico, che ha funzione antinfiammatoria e granellini superficiali che combinati con un leggero massaggio permettono una delicata esfoliazione cutanea, inoltre sono ricche di acido citrico che svolge un’ottima azione astringente

Ingredienti

3 fragole

Un vasetto di yogurt naturale intero

Preparazione e modo d’uso

Lavare accuratamente le fragole, schiacciarle con una forchetta e unirle a un vasetto di yogurt naturale intero. Applicare il composto ottenuto sul viso pulito compiendo dei movimenti circolari su tutto il viso insistendo su fronte, naso, mento. Lasciare agire la maschera per 20-30 minuti dopodiché sciacquate.

Maschera idratante all’anguria

Idratare e nutrire la pelle secca e stressata si può, anche sulla spiaggia o sul terrazzo in città basta avere a disposizione una fetta d'anguria

Ingredienti

Una fetta d’anguria

Preparazione e modo d’uso

Schiacciare la polpa di una fetta di anguria a temperatura ambiente. Stenderla sul viso escludendo il contorno occhi. Tenere il composto in posa almeno mezz’ora e poi sciacquare abbondantemente.

Crema alle mandorle e al cetriolo per mani screpolate

Questa crema va applicata sulle mani screpolate tre volte al giorno massaggiando anche la zona delle unghie

Ingredienti

5 cucchiai di cetriolo in succo

3 cucchiai d'olio di mandorle dolci

4 cucchiai di burro di cacao

Preparazione e modo d’uso

Dopo aver fatto fondere il burro, aggiungere l'olio di mandorle e in seguito il succo di cetriolo. Lasciar raffreddare in frigo dopo aver mescolato con cura.

Impacco anti occhiaie al cetriolo e patata

Il cetriolo aiuta a ridurre il gonfiore delle borse sotto gli occhi, inoltre essendo freddo, causa una vasocostrizione, schiarendo momentaneamente i tessuti. Le patate invece sono decongestionanti e lenitive e attenuano il colore scuro delle borse sotto gli occhi

Ingredienti

1 patata

1 cetriolo

½ cucchiaino di olio d'oliva

Preparazione e modo d’uso

Tagliare la patata e il cetriolo a fette di 2 centimetri circa d'altezza e dopo averle bagnate sotto l'acqua fredda lasciarle in freezer per 5 minuti circa. Imbere un dischetto di cotone nell'olio d'oliva e passarlo sugli occhi chiusi e sul contorno occhi. Poi applicare le fette di patate cambiandole ogni pochi minuti. Proseguire per 10 minuti circa, poi fare lo stesso con le fette di cetriolo. Dopo altri 10 minuti risciacquare con acqua tiepida e asciugare tamponando.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA