Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
curare il giardino
Gi
Risparmio idrico ed energetico per un giardino ecosostenibile
Inviato da Redazione GI il 14-04-2010 13:15
Apertura_5

Il suggerimento è quello di optare per piante facili, robuste, poco sensibili alle malattie e adatte al clima e all'esposizione: questi requisiti apparentemente ovvi sono invece spesso ignorati per la curiosità di provare piante inadatte, o per l'orgoglio di mostrare un praticello all'inglese dove invece sarebbe opportuno scegliere specie che richiedono poca acqua e si accordano coerentemente con il paesaggio.

 

 

 

La scelta delle piante
Il melograno, ad esempio, ben rappresenta le caratteristiche sopra descritte, perché raramente chiederà trattamenti e ha modeste esigenze idriche. La rudbeckia è una delle specie a bassa manutenzione per bordure fiorite: tra l'altro è una pianta molto amata da api e farfalle, la cui regolare presenza in giardino è indice di un ambiente 'pulito'.

Nei luoghi dove, in estate, è difficile garantire una regolare fornitura d'acqua a seguito di lunghi periodi aridi, meglio evitare di consumare inutilmente risorse idriche: le succulente e le fioriture mediterranee, come oleandri e buganvillee sono la soluzione consigliata, in linea con i dettami dello 'xeriscape', un modo di pensare e progettare giardini che richiedono poca acqua e rispettano l'ambiente.

I gesti del giardiniere sensibile
Nella fotogallery alcuni degli accorgimenti necessari per gestire il giardino e l'orto in modo responsabile nei confronti dell'ambiente e, quindi, della nostra salute:

- utilizzare, ove possibile, i pannelli solari per produrre energia o acqua calda;

- irrigare correttamente, a goccia o con altri sistemi con sprechi minimi o nulli;

- pacciamatura del suolo per ridurre le dispersioni di umidità;

- utilizzare metodi biologici per combattere i parassiti (si può ad esempio usare l'equiseto per fare un preparato antiafidi).

- potature arboree idonee per salvaguardare la salute e la stabilità delle piante

- impiego di sostanza organica naturale proveniente dal compostaggio

- attuazione di programmi di prevenzione e lotta biologica contro i parassiti

 

Approfondimenti dal web:
GreenMe - Innaffiare le piante: 8 consigli per risparmiare acqua e irrigare meglio

 

Ecco il nostro video tutorial su come realizzare un impianto d'irrigazione per l'orto:

 

e quello per balcone e terrazzo:

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA