Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
curare il giardino
Gi
Piante di mare: in fiore fino a ottobre
Inviato da Redazione GI il 08-09-2011 14:48
Melograno_ridimensionare

Se possedete una seconda casa al mare, che viene frequentata ogni week-end, o se abitate in una località marittima, poter approfittare dei primi raggi di sole in aprile fino agli ultimi in ottobre per trovarvi circondati di fiori è decisamente piacevole.

Per ottenere questo strepitoso effetto, sarà necessario seguire bene il giardino nel primo anno dopo l’impianto, curando soprattutto l’irrigazione e la concimazione in modo da far irrobustire gli apparati radicali che, dal secondo anno, richiederanno molte meno cure: concime in primavera e autunno e qualche irrigazione di soccorso al culmine dell’estate.

Ma quali specie scegliere per fioriture così prolungate? Ecco una breve descrizione.


I pittosfori sono grandi arbusti sempreverdi dalle foglie lucide verde pallido, a margine ondulato, in contrasto con fusti quasi neri. I fiori, piccoli e color bianco crema in Pittosporum tobira e porpora in P. tenuifolium, sbocciano tra aprile e maggio e sono dolcemente profumati.


Carissa grandiflora, sempreverde dal fogliame lucido e dalla squisita fioritura, candida e profumata, ricorda nella forma i gelsomini. Folta e compatta, munita di robuste spine, raggiunge 3 m d'altezza, ma non è facilissima da coltivare: richiede un clima caldo o temperato, esposizione soleggiata, terreno ben drenato e, nonostante sia piuttosto resistente alla siccità, affinché fiorisca bene conviene innaffiarla in estate e potarla ogni anno. Cresce benissimo vicino al mare ed è spettacolare quando è in fiore, da metà primavera per tutta l'estate.


Il melograno (Punica granatum) può essere da frutto o da fiore (semplice o doppio, rosso granata, arancio chiaro, quasi bianco o striato d'arancio): soprattutto nel primo caso dovrà essere innaffiato nei periodi di siccità, altrimenti le balauste (i frutti) cadranno prima della maturazione. Fiorisce dalla metà di maggio alla metà di luglio.


Teucrium fruticans, sempreverde dal fogliame minuto color argento e dai piccoli fiori azzurro-violetti in maggio-luglio, cresce spontaneo nelle regioni meridionali. Resistente al secco, abbastanza delicato (minima –5 °C), veloce a crescere, desidera terreni perfettamente drenati e soleggiati, mentre non sopporta, oltre al gelo, i ristagni d'acqua e l'eccesso di umidità.


L’oleandro (Nerium oleander) alla siccità è abituato e fiorisce per tutta l'estate: esistono varietà a corolla semplice o doppia, bianca, giallo chiara, albicocca, salmone, rosa, cremisi ecc. Fiorisce dalla metà di maggio alla fine di ottobre.


Abelia grandiflora, fra giugno e ottobre, porta bei fiori a trombetta bianco-rosati che sbocciano anche nelle regioni settentrionali, purché in posizioni riparate, in pieno sole e in terreni ben drenati.


La lavanda (Lavandula vera) raggiunge il metro di altezza e diametro, e fiorisce in giugnoluglio, mentre il lavandino (Lavandula hybrida) fiorisce fino ad agosto.


Escallonia macrantha è un arbusto sempreverde molto decorativo, dalle foglie ovali piuttosto piccole, verde lucente e dalla gradevole fioritura che, se il clima è abbastanza fresco e umido, si protrae per tutta l'estate fino all'inizio dell'autunno (altrimenti si esaurisce in giugno). I fiori, singoli o riuniti in brevi racemi, hanno la forma di campanelle, rosa chiaro nella varietà 'Donard Seedling', bianchi sfumati di rosa in 'Apple Blossom', cremisi in 'Crimson Spire'. Resistente al freddo fino a –10 °C e alla siccità, l'escallonia va piantata al sole o in ombra leggera, in tutti i terreni ben drenati, tranne in quelli molto alcalini, e al riparo dai venti freddi. La si può utilizzare anche in pianura o in collina.


Convolvolus floridus è un grande arbusto compatto, dalle foglie fitte, allungate, di un incantevole verde argentato e dai vistosi panicoli di campanelle biancorosate, che sbocciano in estate. Originario delle Isole Canarie, predilige i terreni sabbiosi e leggeri in pieno sole, dove crescerà molto velocemente. Si propaga con facilità per talea apicale

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA