Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
salute
Gi
Contro le zanzare: alcuni rimedi fatti in casa
Inviato da Redazione GI il 19-07-2017 08:46
Albero-limone_web_230d9ecd

In estate le zanzare spesso guastano le nostre serate all'aria aperta, il nostro sonno e le passeggiate. Ecco allora qualche consiglio per prevenire un "attacco" e qualche rimedio post puntura.

In 150 ml di acqua aggiungete una ventina di gocce di oli essenziali di lavanda, geranio, limone, melissa, eucalipto o piretro: spalmato sulla pelle, questo preparato tiene lontano le zanzare.

• Per un’ottima essenza antizanzara si utilizzano olio di geranio, eucalipto o menta, rosmarino, lavanda, limone o melissa e piretro. Il profumo è intenso e piacevole.

• Nel brucia essenze si può mettere anche una miscela composta da olio essenziale di citronella, geranio e Tea Tree (albero del tè): queste fragranze sono particolarmente efficaci e possono essere utilizzate anche in stanze dove dormono bambini, in quanto non sono tossiche.

• Per un incenso antizanzara al posto dello zampirone: scorza di limone, fiori di lavanda e geranio e qualche foglia di menta; il tutto va fatto seccare al sole, poi si trita e si pone in un barattolo di vetro con qualche goccia di olio essenziale all’aroma che preferite fra quelli prima citati. La polvere ottenuta si utilizza nel brucia essenze.

Gli ortaggi di colorazione giallo-arancione (melone, zucca, pesca, carote, ecc...) e l’aglio sono ricchi di vitamina A che pare sia efficace nello scoraggiare le zanzare ad assaggiare la nostra pelle. Dunque, scorpacciate di pesche e melone.

• Per un efficace grattugiate finemente la buccia di un limone biologico non trattato, unite 50 grammi di glicerina e 2 gocce di olio essenziale di pino. Spalmate l’unguento sulla parte irritata. Potete conservarlo in frigorifero per circa un mese.

 

(tratto da “Vivere senza zanzare”, di L.Lombroso, Giardinaggio n.7-8, 2010)

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE