Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
progettazione giardini
Gi
Un salotto all’ombra del gelso
Inviato da Redazione GI il 02-02-2010 13:02
Villa_apertura

Una villa dalle linee pulite ed eleganti, con grandi vetrate aperte verso il giardino, è stata costruita per trascorrere lunghi periodi di vacanza in relax, a Forte dei Marmi.

Tutto intorno, è stato posato un percorso per esterno in Teak, legno estremamente resistente alle intemperie. Un pergolato collegato ad una passerella che si affaccia sul giardino, regala la presenza di un luogo fresco e di notevole effetto estetico.

Gelsomini sempreverdi e rose rivestono la struttura donando all’area un fresco profumo d’estate, e accompagnano la passerella che conduce a una zona soggiorno pensata come un vero e proprio prolungamento dell’abitazione. Posta all’ombra di un grande Morus “fruitless” o gelso senza frutti, l’area consente ai proprietari di pranzare all’aperto in relax.

Il pergolato si estende fino ad una costruzione utilizzata come deposito e arriva a ombreggiare il parcheggio, perfettamente celato da una siepe di Osmanthus “Olea fragrance”.

Nella parte a nord, all’ombra di un filare di Pini marittimi esistenti, sono state piantumate essenze sempreverdi e macchie fiorite di Hosta variegata, Pittosporum, ortensie e campanule.

Nella zona a sud, a ridosso di un boschetto di querce da sughero, c’è una macchia di Pennisetum che con il loro pennacchio rosso decorano l’area, contrastando piacevolmente con la colorazione grigia dei tronchi di sughero. Proseguendo, sono state messe a dimora delle graminacee, tipo la festuca sempreverde e il Pennisetum con spiga verde.

Progetto di Elisa Vannacci, Paesaggista

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA