Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
curare il giardino
Gi
Piante da giardino e da balcone a crescita rapida, per giardinieri impazienti...
Inviato da Redazione GI il 21-03-2011 13:06
Pic_119

Per rallegrare velocemente bordure o contenitori è possibile avvalersi di una vasta gamma di bulbose che offrono continuità fiorifera da gennaio a novembre. Per ottenere lussureggianti fioriture multicolori da inizio estate all’autunno, le dalie non hanno rivali, soprattutto se il tubero è piantato inizialmente in vaso al riparo dal gelo (in marzo) per permettere la crescita di un nuovo apparato radicale prima di trasferirlo in piena terra, al sole. In posizioni ombrose sono invece eccellenti le begonie, che sono altrettanto rapide e generose e non vengono attaccate dalle lumache. Altri tuberi, che si distinguono per il fogliame grande a sviluppo rapido (Canna, Hedychium, Colocasia), sono preziosi per simulare effetti esotici nell’arco di una stagione. Lo sviluppo di molte erbacee perenni è accelerato dalla necessità di vegetare e fiorire in particolari mesi dell’anno per poi tornare allo stadio di dormienza invernale: questo gruppo diventa quindi molto utile per ottenere risultati celeri, particolarmente all’interno di una struttura sempreverde di recente impianto. Tra le più gratificanti sono quelle che si esprimono in esemplari di grandi dimensioni, come Aruncus, Inula, Gunnera, ma anche Heuchera e Hosta per il fogliame di grande bellezza, e innumerevoli specie fiorifere di grande resa e facile coltivazione (Achillea, Acanthus, Echinacea, Eryngium, Helenium, Hemerocallis, Iris, Geranium). Da segnalare il genere Euphorbia che comprende specie semiarbustive dal singolare fogliame in tonalità glauche (E. characias e varietà) o spruzzate di rosso (E. martinii) e molte erbacee, tutte contraddistinte dai caratteristici fiori verde acido. Senz’altro da provare anche molte graminacee (Carex, Calamagrostis, Miscanthus, Cortaderia, Stipa), la cui trama leggera si inserisce bene ovunque e alleggerisce fiori e fogliami più definiti.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA