Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
arredo
Picture-241
Arredo giardino: un gazebo in legno, un tavolo in ferro e vasi in terracotta. Non serve altro...solo un po’ di compagnia
Inviato da Raffaella Pirovano il 15-03-2011 14:28
Apertura_21

Al riparo di Tangeri

Caratterizzato dal telo di copertura nell’elegante color ecrù accostato al caldo rosso rubino delle quattro fascette utili per assicurare le tende e le zanzariere ai montanti, il gazebo Tangeri crea un’atmosfera speciale in giardino. La struttura verticale è realizzata da montanti in legno massello di pino/abete cm 7x7, trattati con impregnante atossico all’acqua nella calda tonalità miele, mentre la struttura del tetto è in acciaio preverniciato color antracite. Tutta la teleria è realizzata in poliestere e comprende: telo di copertura, tende coprimontanti e zanzariere laterali. Dimensioni esterne cm 300x365x292h.

www.legnoluce.it

 

L’allegria del metallo

Estremamente pratico, ideale per l’uso all’esterno, l’arredamento in metallo proposto da Ethimo è informale, colorato e vivace. Tavoli multiuso, sedie leggere, chiudibili, riponibili in piccoli spazi, comode sedute per rilassarsi. Colori accesi ispirati alle fioriture di rose, peonie, iris, glicine, che si inseriscono con armonia e carattere nel giardino, da abbinare tra loro o da scegliere in un unico colore per ravvivare ogni ambiente. Potete scegliere ad esempio Elisir, il tavolo in ferro zincato e verniciato a polveri di colore Bianco Mughetto, rettangolare, allungabile da 200cm a 260cm.

www.ethimo.it

 

Quel tocco di classe

Per completare l’arredamento del vostro giardino, Unopiù propone una vasta gamma di selezionate terrecotte abbellite da motivi floreali o geometrici, che ripropongono forme e decori della tradizione artigianale toscana. Realizzate come un tempo con argilla locale, assumono le calde tonalità della terra e del sole.

www.unopiu.it

E per concludere in bellezza...perchè non aggiungere anche un barbecue da giardino? Cliccate sul link per vedere qualche esempio...

 

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA