Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
news
People
Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani
Inviato da Alessandra il 05-02-2018 10:33
Cattura_2_a47d06ca

Da vent’anni nella giornata di Pasquetta (8 aprile) viene organizzata la Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani in oltre 25 giardini aderenti al Network dei più bei giardini visitabili d’Italia. L’evento rappresenta la giusta occasione per iniziare i bambini (6-12 anni) alla conoscenza della botanica e avvicinarli all’amore per le piante, i fiori, gli alberi e la fauna. In ogni giardino la Caccia al Tesoro Botanico si svolge come un gioco in cui si imparano i nomi degli alberi, la loro provenienza e la storia delle scoperte botaniche in modo divertente e innovativo. Ogni proprietà propone il proprio format, per esempio, al Labirinto della Masone (Fontanellato, PR) vengono insegnate ai bambini le diverse specie di bamboo, mentre i genitori possono visitare la collezione di libri rari e le raccolte d’arte di Franco Maria Ricci, invece al Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera, BS) viene organizzato un laboratorio dedicato alla medicina e alla stregoneria, e ogni bambino potrà creare il proprio albero genealogico. Alla Rocca di Lonato del Garda (Lonato del Garda, BS) i piccoli botanici vengono aiutati a formare oggetti con le foglie, i semi e i fiori mentre i genitori possono ammirare in santa pace l’immensa collezione di libri affidati alla Fondazione Ugo da Como. L’associazione di Villa del Grumello sul Lago di Como invece ha ideato una Caccia al Tesoro Botanico di ultima generazione con una divertente app.

Nella giornata di Pasquetta i proprietari e i curatori dei Grandi Giardini Italiani prestano particolare attenzione a soddisfare la curiosità dei bambini per la natura. Dove, se non in un giardino, si può dialogare al meglio con i più piccoli, che di solito sono chiusi nell’aula di una scuola!

Ci auguriamo che, divertendosi all’aria aperta, i bambini porteranno a casa il ricordo di una giornata speciale passata in un Grande Giardino Italiano, avendo imparato il vasto e straordinariamente ricco mondo delle piante e, di conseguenza, speriamo che ne avranno più cura rispetto alle generazioni che li hanno preceduti.

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA