Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
news
People
Racconti dal capanno degli attrezzi
Inviato da supervisore il 15-12-2017 11:58
Racconti_dal_capanno_a82c6a98

Il vostro pollice verde non è l’unico attrezzo che vi serve per essere dei buoni giardinieri, o almeno questo è ciò che i produttori di cataloghi di giardinaggio e i designer delle aiuole che decorano i negozi del settore vorrebbero farvi credere.

Dovete piantare un bulbo, rivoltare del terriccio o tenere lontano qualche animaletto affamato? Bene: esiste un attrezzo specifico praticamente per ogni cosa. Ma non è solo una conseguenza della nostra era di consumismo: sin dai tempi dei primi giardinieri si sono sviluppati attrezzi per rendere semina e mietitura sempre più efficienti e per migliorare le fioriture e le fruttificazioni.

In Racconti dal capanno degli attrezzi, Bill Laws ci presenta aneddoti divertenti e colorati sugli strumenti che hanno contribuito a plasmare il giardinaggio dai suoi albori fino ai giorni nostri.Il libro è organizzato in cinque capitoli tematici relativi alle diverse tipologie di giardini: dal giardino fiorito a quello delle erbe aromatiche, dal semplice prato ai complicati giardini ornamentali, questo volume unisce l’orticoltura alla storia attraverso racconti che hanno come protagonisti numerosi grandi nomi (non solo del giardinaggio...). Un esempio su tutti? Non potete vivere senza sapere qual è la zappa preferita di Thoreau!