Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
attrezzature
Gi
La tecnologia Mow N’Stow di Briggs & stratton premiata alla fiera EIMA
Inviato da Redazione GI il 28-11-2016 15:54
B_s_mownstow_web_64b55fa7

La nuova tecnologia Mow N' Stow di Briggs & Stratton, che permette lo stoccaggio in verticale dei rasaerba a benzina, ha ricevuto una segnalazione al Concorso Novità Tecniche di Eima 2016. Questo riconoscimento va ad aggiungersi ad altre importanti segnalazioni ricevute da questo innovativo motore, che permette ai rasaerba a benzina di essere posizionati in verticale, con un risparmio fino al 70% dello spazio a terra e facilitando le operazioni di pulizia e manutenzione alle lame a al sottoscocca.

"Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento" afferma Araldo da Pozzo, Direttore Vendite Sud Europa per Briggs & Stratton, che continua: "Briggs & Stratton è sempre stato il precursore delle tecnologie per motori a benzina e l’introduzione del sistema Mow N’ Stow è un passo in avanti lungo il percorso della continua innovazione intrapreso dall’azienda con successo sin dalla sua fondazione." 

La possibilità di riporre il rasaerba in posizione verticale è possibile grazie ad una serie di modifiche tecniche al motore quali il nuovo carburatore, nuove guarnizioni rinforzate, il design del serbatoio e del tappo serbatoio completamente diverso, la nuova chiusura del tappo di carico e scarico dell'olio. Questo permette all'utilizzatore di poter posizionare il rasaerba verticalmente risparmiando il 70% di spazio a terra. Basta piegare il manico ed alzarlo in posizione verticale. È una novità molto importante nel mondo del giardinaggio, che permette non solo di salvare lo spazio in garage ma anche di poter effettuare la manutenzione e la pulizia delle lame e del sottoscocca in modo sicuro e senza nessuna perdita di carburante e di olio. 

Un prodotto che conferma ancora una volta il continuo impegno di Briggs & Stratton nella ricerca e sviluppo di tecnologie e soluzioni sempre più efficienti e in linea con le aspettative degli utilizzatori. 

 

www.briggsandstratton.com