Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Gli ortaggi (67)

Porri_ridimensionare

Porro: storia, coltivazione e raccolta

Inviato da Redazione GI il 29-08-2011 16:40

Marziale ne decantava le virtù afrodisiache, Nerone ne osannava la capacità di migliorare la chiarezza della voce, Ippocrate lo consigliava alle nutrici per aumentare il latte, Discoride riteneva che stimolasse il desiderio e Plinio che giovasse al sonno. Da semp...

Bema_018_ridimensionare

Peperoni: coltivazione e curiosità

Inviato da Redazione GI il 05-07-2011 16:45

Il nome botanico, Capsicum, ha due possibili derivazioni, entrambe assai evocative. Può derivare dalla parola latina ‘capsa’, che significa ‘scatola’, alludendo alla forma caratteristica del frutto che è una bacca cava e vuota all’in...

Schermata_2011-05-30_a_14.59.36

Aglio: coltivazione e uso in agricoltura biologica, come antiparassitario

Inviato da Redazione GI il 30-05-2011 17:00

L'aglio è uno dei principali alleati del giardiniere che sceglie metodi di coltivazione biologica, perché ha una spiccata e prolungata azione repellente contro moltissimi insetti fitofagi delle piante ornamentali e ortive, sulle quali non rilascia alcuna sostanza...

Astranzia

Il finocchio selvatico e le altre ombrellifere, piante enigmatiche: i consigli per la coltivazione

Inviato da Redazione GI il 10-05-2011 17:01

Famiglia affascinante ed enigmatica, con circa 3000 specie raccolte in 420 generi, le Ombrellifere, dette anche Umbelliferae o Apiaceae, racchiudono da sempre un’insita duplicità che spiega la loro ambigua reputazione: specie velenose o irritanti condividono l&rsq...

Schermata_2011-05-09_a_15.46.44

Cicoria selvatica: proprietà, coltivazione e raccolta

Inviato da Redazione GI il 09-05-2011 17:52

La scheda botanicaLa cicoria selvatica (Cichorium intybus) è una Composita annuale erbacea, caratterizzata da una radice simile a una piccola carota chiara, da cui si erge un fusto poco ramificato, alto da 30 a 60 cm. Le foglie sono lanceolate e abbraccianti il fusto (a...

Schermata_2011-01-27_a_14.54.40

Aglio e cipolla: sensibili alla luna

Inviato da Redazione GI il 27-01-2011 16:54

I bulbilli di aglio e le piantine di cipolla vanno messi in terra tra febbraio e marzo, già a gennaio nei climi miti, in luna calante: in questo modo il bulbo, ovvero la parte commestibile, sarà favorito nell'accrescimento sano e nella conservazione dei fattori c...

Lenticchie_0

Sulla tavola di Capodanno: immancabili lenticchie

Inviato da Redazione GI il 21-12-2010 19:20

Considerate simbolo di benessere e fortuna, le lenticchie sono tra i prodotti dell’orto immancabili sulla tavola di Capodanno: la tradizione vuole infatti che ad ogni lenticchia nel piatto corrisponda una moneta d’oro. La lenticchia (Lens culinaris) è una p...

Lanterna_2cfe8ceb

Halloween e le zucche

Inviato da Redazione GI il 29-10-2010 17:14

Tra i più giovani è arrivata la moda della celebrazione di Halloween, una festa di origine celtica che ha preso piede soprattutto negli Stati Uniti. I locali si rincorrono per organizzare serate da brivido, i bambini tirano fuori dall’armadio i vestiti di C...

Cavolo

Cavoli per tutti!

Inviato da Redazione GI il 27-10-2010 14:15

Con la stessa denominazione scientifica Brassica oleracea vengono designati ortaggi assai diversi. Il cavolo cappuccio, la verza, il cavolfiore, il broccolo e il cavolino di Bruxelles appartengono allo stesso genere e alla stessa specie, ma a sottospecie diverse. Così c...

Spinaci matador [1600x1200]

Verdi spinaci crescono

Inviato da Redazione GI il 26-10-2010 18:07

Originari della Persia, in Europa gli spinaci (Spinacia oleracea) vennero scoperti nel Medioevo, come testimoniano i preziosi erbari dell’epoca: arrivarono probabilmente solo verso l’anno 1000, al seguito dei navigatori arabi o dei Crociati. Fu però solament...

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE