Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Coltivare l'orto (179)

Semi_sesamo_46a45edf

La pianta del sesamo, bella e fruttuosa

Inviato da Redazione GI il 10-06-2013 11:48

Sesamo Nome scientifico: Sesamum indicum Famiglia: Pedaliacee Com’è fatto: pianta erbacea annuale oleaginosa, con radice a fittone e fusto eretto, peloso, semplice o ramificato, fino a 1 m d’altezza. Ha foglie opposte, lunghe, lanceolate, quelle basali la...

Pacciamatura_orto_3fc4ebe7

La pacciamatura naturale nell'orto

Inviato da Redazione GI il 07-06-2013 10:51

Chi ha la fortuna di coltivare un orto sa bene quale fastidio possano creare le erbe infestanti: rubano le sostanze nutritive alle piantine, rendendo meno soddisfacente il raccolto. Questo è solo uno dei motivi per pacciamare il terreno.   La pacciamatura ha molt...

Juniperus_communis_c81599f9_ec110540

Il Juniperus, "communis" ma non solo

Inviato da Redazione GI il 04-06-2013 16:24

Nome scientifico: Juniperus communis, J. oxycedrus, J. phoenicea Famiglia: Juniperacee Originario dell’Europa e Asia centrale e spontaneo su Alpi e Appennino settentrionale, il ginepro comune (J. communis) è sostituito dal ginepro ossicedro (J. oxycedrus) e dal ...

Pianta_anice_foto_ef2360ca

Dai semi di anice alla pianta

Inviato da Redazione GI il 28-05-2013 16:33

    Nome scientifico: Pimpinella anisum Famiglia: Apiacee o Ombrellifere   L’anice appartiene alla stessa famiglia del finocchio, dell'aneto e del cumino. Originario del Medio Oriente, si diffuse nel bacino del Mediterraneo al tempo dei Greci e dei Ro...

Fiore_cardo_coltivazione_2bfa28ce

Il cardo mariano, fra coltivazione e curiosità

Inviato da Redazione GI il 30-04-2013 12:48

Il cardo mariano (Silybum marianum) è un’erbacea biennale della famiglia delle Asteracee, con un fusto eretto, robustoe vigoroso, alto fino a 1,5 m, abbastanza ramificato. Le foglie grandi, lobate e dai margini spinosi, hanno lamina verde lucida reticolata e c...

Piantine_da_seme_451b0779

Coltivare l'orto: semi o piantine? E quali tutori?

Inviato da Redazione GI il 24-04-2013 10:40

Tra l’inizio e la fine del mese incominciano le semine e i trapianti in tutta l’Italia continentale (tranne l’arco alpino). È tempo di incorporare un concime per orto a lenta cessione, fresare la terra, affinarla con il rastrello e pareggiarla per acco...

Preparazione_orto_a9d9c5b2

Come fare un orto: camminamenti e letto di semina

Inviato da Redazione GI il 19-04-2013 11:31

Dopo aver preparato il terreno per renderlo coltivabile, è tempo di procedere agli ultimi accorgimenti prima della vera e propria semina tanto attesa da tutti, da chi inizia un nuovo orto tanto quanto da chi lo fa ormai abitualmente. Si tratta del posizionamento dei cam...

Infestanti-orto_fdc8d27e

Malerbe: consigli per orto e frutteto

Inviato da Redazione GI il 17-04-2013 13:36

Sono quasi sempre un problema, per vari motivi, ma ridurle, fino quasi ad azzerarle, è possibile con le giuste strategie d’azione. NELL’ORTOFin dalla preparazione del letto di semina, la terra dell’orto rappresenta una “culla” irresistibil...

Nespole_6b31ece9

Nespole, curiose varietà

Inviato da Redazione GI il 27-03-2013 16:23

Il nespolo giapponese, Eriobotrya japonica, fu importato in Europa in tempi molto lontani, tanto da essere ormai naturalizzato nelle nostre aree, dove si riproduce da solo da seme.In Oriente, con il nome di Loquat, è molto diffuso come frutto fresco, sciroppo e marmella...

Come-iniziare-un-orto_1e5a8799

Realizzare un orto: la lavorazione terreno con motozappa

Inviato da Redazione GI il 06-03-2013 12:11

Come si fa a decidere da che parte iniziare per ottenere un buon orto anche in piccoli spazi e anche in città? Semplice: per prima cosa bisogna progettare le varietà, e poi iniziare a lavorare il terreno che ospiterà le piantine, in modo da garantirgli...