Video in primo piano
PONI UNA DOMANDA
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Coltivare l'orto (178)

Melanzane_apert

Come coltivare le melanzane

Inviato da Caterina La Grotteria il 17-03-2010 18:32

La melanzana dà il meglio di sé in terreni fertili e ben drenati, in posizione soleggiata ma riparata. È bene ricordare che non ama il freddo, i terreni dove ristagna l’acqua e i venti pungenti. Ottima scelta è quella di coltivarla in vasi di ...

Aromatiche

Coltivare le piante aromatiche

Inviato da Redazione GI il 17-03-2010 15:20

Esistono molti tipi di aromatiche adatte per il nostro orto o giardino.La maggior parte preferisce il pieno sole in terreni ben drenati (soprattutto d’inverno) ma fertili e di buon impasto, che favoriscono lo sviluppo vegetativo. La ben nota capacità dimostrata da...

Tomato_apert_0

I pomodori nell’orto

Inviato da Caterina La Grotteria il 11-03-2010 14:51

I pomodori da esterno crescono generalmente in qualsiasi terreno, da quello leggero e sabbioso a quello molto calcareo. Importante, però, che sia un terreno compatto, ben drenato, lavorato in profondità (per fornire umidità quando il clima è secco),...

Patate_piante_9e80be77

Coltivare le patate con semplicità

Inviato da Caterina La Grotteria il 09-03-2010 18:43

Nome comune: patata Nome scientifico: Solanum Tuberosum L'acquisto e la preparazione del semeL'acquisto di tuberi-seme esenti da virosi e altre fitopatie è indispensabile per la buona riuscita della coltura. È consigliabile l'utilizzo di materiale certificato ...

Fruttetobio_apert

Il frutteto biologico più sapore, più salute

Inviato da Redazione GI il 02-03-2010 17:28

Fino a pochi anni fa, erano in molti a pensare che senza trattamenti di fitofarmaci, il raccolto sarebbe andato perso. Ma ora che la produzione biologica ha raggiunto la grande distribuzione, l’idea di coltivare un frutteto domestico con metodi integralmente biologi...

Apertura agrumi2

Con una buona potatura, agrumi più belli e generosi

Inviato da Redazione GI il 18-02-2010 17:25

Potatura agrumi La fruttificazione avviene sui rami dell’anno precedente, a condizione che le sostanze nutritive in essi contenute siano sufficienti: la potatura quindi non deve avvenire fra gennaio e marzo, come si fa con le altre piante da frutto, perché i rami ...

Apertura ortoverra

L'orto che verrà

Inviato da Redazione GI il 12-02-2010 13:56

Qualunque sia la motivazione che vi spinge a dedicare tempo e cura alle piante da orto, è ora il momento di pensare alla programmazione delle prossime primavera ed estate, preparando le parcelle, lavorando il terreno e scegliendo le verdure da coltivare. La scelta dell...

Diradamento_apert

Il diradamento dei frutti, per un raccolto migliore

Inviato da Redazione GI il 10-02-2010 16:30

Il diradamento dei frutti è in realtà una specie di “potatura”: si conduce sui frutti già formati, quando la produzione appare eccessiva, perché si rischia di sfruttare troppo la pianta e di raccogliere frutti più piccoli, bruttini e meno saporiti. Inoltre, ad anni di abbondan...

Timo_apertura

Timo, fragranza balsamica

Inviato da Redazione GI il 08-02-2010 17:20

Anche se il più comune è Thymus vulgaris, non esiste un solo timo: il genere infatti comprende numerosissime specie, spesso difficilmente distinguibili tra loro, tutte con le medesime proprietà e lo stesso utilizzo in cucina. Cambia invece l’aroma ch...

Sedano coltivazione_apert

Sedani, meglio coltivarli in compagnia

Inviato da Redazione GI il 05-02-2010 12:43

Il sedano da costa e quello da radice (sedano-rapa) vengono coltivati in maniera piuttosto simile. In generale il sedano vuole terreni fertili di medio impasto, ai quali incorporare, al momento della lavorazione, un buon quantitativo di letame o altro concime organico. Dopo il...

CRESCIAMO INSIEME
CERCA NEL PORTALE
LA RIVISTA